Il beauty case della make-up artist Dermacol per eccellenza

https://www.dermacolmake-upcover.com/images/blog/227-clanek.jpg

Dermacol - Redakce

Il beauty case della make-up artist Dermacol per eccellenza

Da 2 anni e mezzo Silvie Siegr è la visagista del marchio Dermacol. Quali sono i prodotti di cui non può fare a meno nel suo lavoro quotidiano e a quali prodotti tiene di più nella vita di tutti i giorni? Quali prodotti raccomanda alle donne come base del loro beauty case e come è arrivata a lavorare per la Dermacol? Diamo insieme uno sguardo al suo beauty case.

DC: Lavori per la Dermacol ormai da 2 anni e mezzo. Com'è iniziata questa collaborazione?

Silvie: Al Make-up Institute di Praga, dove all’epoca lavoravo come docente di corsi di trucco personale, venne indetta una selezione per il make-up artist del marchio Dermacol. Il tema di quella selezione era il "trucco serale" e comprendeva anche l'acconciatura. Ho provato ad iscrivermi e alla fine ho vinto la selezione. Quindi eccomi qui.

 

DC: Conoscevi i prodotti Dermacol prima di iniziare a lavorare con il marchio Dermacol?

Silvie: Ovviamente sì; usavo principalmente i cosmetici ENJA per il corpo, che mi piacciono moltissimo e che avevo iniziato ad adoperare già a partire dai 25 anni. Ma principalmente conoscevo Dermacol grazie a mia nonna, la quale usava i prodotti Dermacol già nella sua gioventù. Sono classici prodotti cechi.

 

DC: E quali sono ora i tuoi prodotti Dermacol preferiti, dopo alcuni anni di collaborazione?

Silvie: Sono affezionata ai nostri fondotinta, in particolare al Make-up Cover che uso molto spesso nel mio lavoro, e poi al Caviar Long-stay Make-up & Corrector. Quest’ultimo sta benissimo sulla pelle e piace a molte donne. Ottimi sono anche i rossetti: sia il 16H Lip Colour che quelli opachi Pretty Matte Lipsticks. Tra i mascara mi piaccono molto questi tre: il Vampire Mascara, l‘Ultratech Mascara e l‘Imperial Mascara. Continuo ad utilizzare ENJA e mi sono innamorata degli scrub corpo Aroma ritual. Per il viso posso raccomandare il siero BT Cell Intensive Lifting & Remodeling Care.

DC: Da truccatrice professionista, cosa ne pensi di Dermacol MAKE-UP COVER?

Silvie: Non posso fare a meno di MAKE-UP COVER nel mio lavoro. Lo uso in particolare per truccare le spose, perché resiste davvero a tutte le sfide della giornata: stress, lacrime, baci, abbracci. Lo uso anche per la fotografia subacquea, soprattutto per via della sua impermeabilità.

 

DC: Cosa ti piace nel tuo lavoro con la Dermacol? Ti ha portato qualcosa di nuovo?

Silvie: La collaborazione con la Dermacol mi ha sicuramente dato delle nuove opportunità e, tra l’altro, anche il soprannome "Dermacol Girl". Grazie a questa collaborazione ricevo anche nuove offerte di lavoro per riviste, per la televisione. Quest'anno ho avuto l'opportunità di far parte del Dermacol No Name Tour, che si è svolto in 23 città della Repubblica Ceca e della Slovacchia.

Quello che mi diverte di più è la possibilità di crescere, la libertà di realizzarmi. Il fatto che Dermacol esporta in tutto il mondo rende il lavoro ancora più interessante. Ho l'opportunità di provare vari tipi di trucco e di lavorare con modelle tipologicamente diverse provenienti da Paesi diversi. È un lavoro più vario rispetto a quello che farei nel solo mercato ceco: metto di più in gioco la mia immaginazione.

DC: Oltre al lavoro per la Dermacol, in che cosa consiste la tua attività?

Silvie: Mi occupo di eventi, sia pubblici che privati, ​​per clienti personali. Faccio il trucco in occasione di matrimoni, balli e sfilate di moda. Realizzo il make-up per servizi fotografici, per la TV e anche per stilisti famosi, trucco le celebrità. C‘è davvero parecchio da fare.

 

DC: Quali sono le tue esperienze lavorative più interessanti?

Silvie: Per me ogni collaborazione è importante. Ho soprattutto l'opportunità di conoscere sempre nuove persone, e quindi mi diverto moltissimo. Per esempio, quando trucco le spose per le quali è il LORO giorno, è bello farne parte.

Ma se dovessi nominare un evento particolare, allora sarebbe il servizio fotografico subacqueo con Lucie Drlíková, la fotografa subacquea più famosa al mondo. Per il trucco subacqueo uso principalmente i prodotti impermeabili di Dermacol – il Make-up Cover, i rossetti 16H Lip Colour, il mascara Volume Mania Mascara e l‘eyeliner Precise Black.

DC: Quale prodotto è fondamentale per te, di cui non puoi fare a meno in un trucco?

Silvie: Un rossetto rosso - è forte, seducente, rappresenta la femminilità. Ogni donna dovrebbe averne uno.

 

DC: Hai qualche “deformazione professionale“? Cosa noti di più sulle altre donne?

Silvie: Certo che ce l’ho. Dato che il mio lavoro include anche l’acconciatura, sulle donne osservo non solo il trucco, ma anche i capelli e i vestiti. Le donne ceche hanno ancora gravi carenze per quanto riguarda l'aspetto generale. Innanzitutto, non sempre si preoccupano di avere i capelli puliti e ordinati, un trucco delicato e non esagerato, il viso e le unghie ben curati. Diamo ad esempio un'occhiata alle donne francesi: sono sempre curate, senza eccedere nel trucco... mettono in risalto solo le ciglia e le unghie, usano il rossetto, acconciano i capelli, scelgono un abbigliamento semplice... secondo me è qui che sta la vera femminilità. Ma devo dire che anche le donne ceche stanno imparando, vedo miglioramenti di anno in anno.

 

DC: In che cosa pensi che le donne commettano errori più gravi riguardo al trucco?

Silvie: Confondono il contouring con il fard: sfumano il fard rosa fino alle orecchie e lo scambiano per contouring.

Un errore fondamentale e abbastanza comune è il fatto che non vogliono mettere il fondotinta. Credono che sembri di avere addosso una maschera. Ma ciò non dipende dal fatto di avere un fondotinta: dipende dal tipo di fondotinta che scelgono, quanto ne mettono, come lo applicano sulla pelle, se e come contornano il viso. Per di più, il make-up protegge la pelle dagli agenti inquinanti presenti nell'aria. Inoltre, al giorno d’oggi, sono disponibili fondotinta con il fattore di protezione contro i raggi UV. Fondamentale è prendersi cura della propria pelle, così il make-up non fa del male.

 

DC: Su quali caratteristiche del viso dovrebbero concentrarsi le donne, cosa dovrebbero evidenziare quando non hanno molto tempo per truccarsi?

Silvie: Dovrebbero sicuramente concentrarsi sul mascara, rossetto, blush e fondotinta.

DC: Quale è il tuo suggerimento per avere una pelle bella?

Silvie: Prima di tutto, prendersi cura della pelle: struccarla correttamente, nutrirla bene e almeno una volta alla settimana farsi una maschera. La pelle deve essere sana e idratata. Così il fondotinta apparirà fresco e aderirà perfettamente alla pelle. E bisogna bere molto, ciò è molto importante per la pelle.

 

DC: Quali sono le tendenze nel trucco quest'anno?

Silvie: Quest’anno vanno soprattutto gli occhi color pastello. Il colore di quest'anno è il corallo, che si addice davvero ad ogni donna.

 

DC: L'inverno è finito, è scoppiata la primavera... Hai un consiglio per il trucco primaverile?

Silvie: In questo periodo le donne dovrebbero sicuramente scegliere colori più chiari, più naturali e più freschi, sia per gli occhi che per il viso. Consiglio i colori arancione o albicocca sugli occhi, un fard albicocca o pesca, un rossetto fresco rosso e arancione...

Esistono delle piccole differenze tra il trucco "invernale ed estivo", che però non sono strettamente correlate alla stagione. Piuttosto, ogni donna dovrebbe sentirsi a suo agio con il proprio trucco. D’estate, se si ha una pelle bella e pulita, basta usare le creme tonalizzanti con i fattori protettivi, anziché un fondotinta altamente coprente. Per quanto riguarda il fondotinta, in estate è importante anche la sua resistenza all’acqua, poiché in estate si suda di più che in inverno.

Durante l'estate, è possibile utilizzare anche prodotti più grassi, quali ombretti, fard, bronzer. Questo principalmente perché in estate la pelle non è grigia, ma è abbronzata, fresca e generalmente ha un aspetto migliore che in inverno.

Grazie

per le tue preziose informazioni.

Your Dermacol team